Il Consiglio Comunale di Messina, schierato all’unanimità per la celebrazione dei Matrimoni civili al di fuori della casa Comunale

PER QUESTO, HA IMPEGNATO IL SINDACO CATENO DE LUCA, AD APPROVARE UNA APPOSITA DELIBERA DI GIUNTA MUNICIPALE

0
774

Stamane il Consiglio Comunale di Messina, all’unanimità dei presenti eccezion fatta per il presidente Claudio Cardile ha impegnato il sindaco Cateno De Luca:

–ad approvare con apposita delibera di Giunta Municipale, la celebrazione di Matrimoni di Rito Civile, anche al di fuori della casa Comunale, presso strutture ricettive ed edifici di particolare pregio storico, architettonico, ambientale o artistico, quali quelli individuati con apposito atto della Giunta Comunale ove a seguito di manifestazione di interesse ne sussistano i requisiti di Legge, mediante l’istituzione di uno o più separati uffici dello stato civile presso locali di proprietà privata che siano nella -disponibilità giuridica del Comune-, con cui verrà sottoscritto atto di comodato d’uso gratuito a favore dell’Ente, e nel rispetto delle condizioni, tariffe e modalità meglio esplicitate con successive deliberazioni di Giunta Municipale/Determinazioni Dirigenziali;

–a dare mandato al dirigente del Dipartimento Servizi al Cittadino di avviare ogni successiva attività istruttoria della procedura per l’individuazione delle proprietà private site nel territorio comunale idonee alla celebrazione del Matrimoni civili fuori dalla casa Comunale, nonché alla formazione di un apposito -Elenco-;

-ad emanare un avviso pubblico per manifestazione di interesse da pubblicare sul sito internet Comunale al fine di rendere possibile agli operatori di presentare la propria candidatura;

-a stipulare, in esito alla positiva verifica istruttoria, eventuale contratto di comodato d’uso gratuito in favore del Comune del locale adibito alla celebrazione di Matrimoni davanti all’Ufficiale di stato civile di questo Comune;

-a collegare alla possibilità di contrarre matrimonio presso
strutture private una tariffazione che costituisca rimborso del costo del personale necessario per l’espletamento del Servizio.