In una nota il consigliere della VI^ Circoscrizione di Messina, Mario Biancuzzo, evidenzia: “Fa paura percorrere al buio la strada statale 113/dir.”

"ESISTE UN GRAVISSIMO PERICOLO, DERIVANTE DALLA MANCANZA DELLA PUBBLICA ILLUMINAZIONE"

0
353

A parlare in una nota, il consigliere della VI^ Circoscrizione di Messina, Mario Biancuzzo: “si segnala, agli Organi preposti, il gravissimo pericolo derivante dalla mancanza di illuminazione pubblica, in diversi e lunghi tratti, sulla strada statale 113/dir. l’unica che collega Messina con la estrema riviera Nord. La carente illuminazione aumenta la pericolosità per il transito dei ciclomotori, autovetture e mezzi pubblici ed è proibitivo per i pedoni transitare al buio senza essere investiti”.

Biancuzzo, prosegue: “nel tempo il sottoscritto ha segnalato e sollecitato gli amministratori per gli interventi necessari ma ad oggi nulla è stato fatto. Al riguardo si ripropone, da parte mia, lo stesso quesito e cioè… sono stati proposti dei progetti per risolvere la mancata illuminazione captando fondi regionali o financo europei? In attesa di un sollecito riscontro porgo cordiali saluti e mi riservo di raccogliere le firme dei cittadini residenti attraverso una petizione che coinvolga tutti i messinesi per sensibilizzare, sollecitare e ripristinare urgentemente l’illuminazione della strada statale 113/dir., un problema esposto da anni”.