La nota di Michele Barresi, della Uiltrasporti di Messina

SECONDO TEMPO... GIOSTRA/ANNUNZIATA

0
364

Apprendiamo, dopo aver sollecitato oggi stesso come sindacato l’apertura urgente della bretella per l’immissione in galleria San Jachiddu, come sia emerso dalla commissione comunale che sono necessari ulteriori interventi strutturali importanti sull’infrastruttura tali da richiedere seri approfondimenti.

“Questa amministrazione che più volte ha etichettato come “strumentali” le segnalazioni in merito della UIltrasporti rimandando di mese in mese l’apertura della rampa, oggi palesa che serviranno ulteriori lavori e approfondimenti – denuncia Michele Barresi segretario generale UIltrasporti – che potrebbero richiedere svariati mesi e ulteriori costi.

A questo punto occorre fare chiarezza sulle responsabilità denuncia il sindacato per un’opera che attendiamo da un decennio e mai aperta:

  • i lavori erano stati collaudati?
  • Chi pagherà questi costi ulteriori che certamente ci saranno?
  • Chi e come risarcirà la città per i disagi subiti e il denaro pubblico ancora speso?

Smettetela di cercare sempre altrove i colpevoli e dare degli sciacalli a chi segnala errori e criticità – conclude la UIltrasporti- chiedendo all’amministrazione comunale di fare mea culpa, rassicurandola che continueremo a vigilare su tutte le opere infrastrutturali compreso il porto di Tremestieri, dove i conti non tornano.