La Pasqua della Polizia di Stato a Roma: gli agenti, vicini ai bambini ricoverati

CHE TRASCORRONO LE FESTIVITA' IN CORSIA

0
541

“Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi” recita un antico detto popolare. Ma per qualcuno questo non vale. Non vale per i bambini ricoverati nei reparti e negli ospedali specializzati che questa Pasqua la trascorrono in corsia.

E allora i ragazzi della Polizia postale e della Banda musicale, a Roma, hanno deciso loro di passarla con chi volevano: “ed è proprio con i bambini ricoverati al Policlinico Umberto I° che volevano passare questi giorni di festa. Con musica, uova e i sorrisi divertiti dei bambini non c’è Pasqua migliore… #essercisempre”.