La Squadra Mobile di Messina, ha arrestato un 26enne

TROVATO IN POSSESSO DI 350 GRAMMI DI MARIJUANA

0
318

La Squadra Mobile di Messina, ha arrestato un 26enne già noto alle forze dell’ordine, perchè è stato trovato in possesso di 350 grammi di marijuana. Si tratta di Roberto Ronsisvalle fermato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Malgrado fosse sottoposto ad un provvedimento di detenzione domiciliare, lo hanno sorpreso a spacciare la droga. Gli agenti nella sua abitazione di Santa Lucia sopra Contesse, gli hanno sequestrato il quantitativo rinvenuto. Dopo aver trascorso una notte nelle camere di sicurezza della Questura, Ronsisvalle è comparso in Tribunale per essere giudicato in un procedimento con rito direttissimo nel quale lo ha difeso il suo legale, Salvatore Silvestro.

Alla fine dell’udienza, il giudice ha confermato il provvedimento dei poliziotti convalidando il fermo iniziale, ma questa volta per Ronsisvalle è scattata la custodia cautelare in carcere. Il suo precedente, riguarda un espisodio dello scorso mese di dicembre, quando anche in quella occasione il ragazzo venne arrestato dalla Polizia di Stato in quanto gli trovarono dell’allucinogeno tra i panni sporchi in casa. Da allora, era ai domiciliari.

Be Younique