L’Associazione “Gli Invisibili”, ha indetto una campagna di crowdfunding

PER LA RIAPERTURA DELLO STORE SOLIDALE "BENEFIT"

0
761

Dalla presidente del sodalizio associativo -Gli Invisibili- di Messina, Cristina Puglisi Rossitto è partita una iniziativa di finanziamento tesa alla riapertura del punto associativo -Benefit-.

Ed in una nota, la Rossitto scrive: “l’imminente arrivo del cambio stagione ci porta a non poter più attendere o rimandare oltre l’apertura dello Store, considerato inoltre che oltre trecento bambini, seguiti dall’Associazione, a breve riprenderanno le attività scolastiche e necessitano di abbigliamento consono e di stagione che, spesso, le famiglie non possono garantire. Per questo motivo, chiediamo a quanti hanno a cuore le sorti di una realtà concreta di solidarietà come -Benefit-, di sostenere la campagna di crowdfunding così da poter riaprire entro fine settembre lo store”.

Conclude, la Puglisi: “la campagna si svolgerà sulla piattaforma di crowdfunding -Eppela- è iniziata l’1 settembre e terminerà il 21 settembre. Le donazioni ricevute serviranno a coprire le spese ordinarie di gestione per un anno di -Benefit-. Senza l’aiuto diretto dei donatori, dovremmo purtroppo abbandonare definitivamente ogni speranza di riprendere la nostra attività solidale poiché sprovvisti di mezzi economici propri. Consapevoli delle difficoltà che incontreremo nell’affrontare un progetto tanto ambizioso, ancora una volta rimettiamo le sorti del nostro operato nelle mani dei donatori che, ad oggi, non ci hanno mai abbandonato”.