L’opinione, dell’avvocato Carlo Priolo

SU ALCUNI ENTI, COSIDDETTI DEL TERZO SETTORE, SEMPRE BEN PROTETTI

0
839

Il legale di Roma, Carlo Priolo, in un post pubblicato su facebook, afferma: “fino ad un anno fa le Coop, le ONLUS, le ONG, le Ass. contro la violenza di genere, i Centri ascolto, le case Accoglienza erano templi sacri, protetti dal potere costituito, dall’opinione pubblica di sinistra, centro, centro destra”.

“Grazie ad alcuni magistrati e giornalisti coraggiosi la falsa garanzia degli ultimi si è dissolta di fronte all’orrore, all’olocausto di 40.000 figli italiani reclusi nel lager di Stato – case famiglia – accoglienza – centri auto ed altre denominazioni di comodo – è caduto il velo di omertà, si è scoperto che detti luoghi di soccorso per i senza diritti sono gestiti da trafficanti di carne umana, pedofili, sadici, suore e preti disturbati di mente, deviati sessuali, feccia umana, speculatori senza scrupoli, con interessenze con giudici minorili e parenti di questi ultimi. E mi fermo qui. La disperazione deve far nascere la rivoluzione”.