Maura Manca (psicologa-Roma): “Inutile la polemica, se fosse o meno giusto dire ad Antonietta Gargiulo, della morte delle figlie”

"IL PROBLEMA, SARA' PER LEI, LA DURA REALTA'"

0
1593

La dottoressa Maura Manca (psicologa e presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza), ha partecipato questa mattina alla trasmissione “Storie Italiane” di Rai1, condotta da Eleonora Daniele.

Durante la puntata, vi e’ stato ampio spazio per i funerali celebrati stamane, alle 11 alla Chiesa dedicata a San Valentino a Cisterna di Latina, di Alessia e Martina Capasso, le bimbe uccise il 28 febbraio scorso, dal padre Luigi (carabiniere)., che non accettava la fine della relazione con la moglie, ancora ricoverata all’ospedale San Camillo di Roma.

L’uomo, colto da un narcisismo misto ad una furia omicida, che lo ha portato a compiere l’efferato gesto, caratterizzato da sangue e dolore.

Oltre la Manca, sono stati invitati: “Cataldo Calabretta, Antonella Piperno, Roberto Alessi, Pino Rinaldi e Roberta Bruzzone”.

La terapista, sostiene: “era giusto dirglielo? Ma davvero si pensa, che il problema sia circoscritto al solo dirglielo o non dirglielo? Qual e’, il senso di questa polemica completamente fuori luogo? Perche’, non si arriva a capire, che il problema sara’ mettere un piede per terra e provare a sopravvivere, facendo quotidianamente i conti con la vita e con se stessa”.

Questo il parere della professionista, circa cio’ che dovra’ affrontare Antonietta Gargiulo, scampata miracolosamente alla morte.