Messina: a San Giovanello, alcuni residenti hanno effettuato un blocco stradale

A CAUSA DEI NUOVI ORARI DEGLI AUTOBUS, NON RISPETTATI DA PARTE DELL'ATM I LORO FIGLI ARRIVANO IN RITARDO A SCUOLA

0
269

Parallelamente alle prove (condite da errori), fatte dal sindaco di Messina Cateno De Luca e i suoi esperti di viabilità, per tentare di far funzionare il nuovo innovativo sistema “Shuttle”, accade che le altre linee dell’ATM, come del resto la principale da Giampilieri a Torre Faro, facciano registrare anch’esse notevoli ritardi nei collegamenti da e per i villaggi.

Tutto questo ha creato una situazione di diffuso disagio tra i cittadini, alcuni di essi oggi pomeriggio hanno inscenato un blocco stradale a San Giovannello nella zona a Sud della Città, mettendo sull’arteria stradale: “mobili, scatoloni, un congelatore e persino una culla da viaggio”.

I manifestanti, contestando la scarsa efficienza dell’Azienda di TPL hanno sottolineato che la non regolarità del passaggio dei mezzi gommati ha come effetto il ritardo nell’ingresso a Scuola dei loro figli.

Segui Messina Magazine su YouTube