Mistretta (ME): all’Istituto Comprensivo Manzoni, si è parlato di #cyberbullismo

LA POLIZIA DI STATO, A SCUOLA

790

I responsabili della Questura peloritana, che hanno partecipato a questa importante iniziativa, in un comunicato la descrivono così: “#Cyberbullismo e rischi in rete i principali temi dell’incontro con gli studenti di Mistretta tenutosi lo scorso sabato presso il cine-teatro Odeon. _Il cyberbullismo, la legalità informatica e i reati commessi dai minori-, organizzato dall’Istituto di Istruzione Superiore Manzoni con la collaborazione del Comune di Mistretta, dell’Associazione CO.TU.LE.VI (Contro Tutte le Violenze), del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Patti e dell’Associazione Forense -AM’ASHTART-“.

“A parlare con i giovani fruitori della rete e a dare consigli utili per non incappare in truffe e situazioni pericolose il dottor Marcello La Bella (dirigente del Compartimento #PoliziaPostaleedelleComunicazioni Sicilia Orientale). Il dottor La Bella ha fornito un quadro chiaro ed esaustivo delle attività della Polizia di Stato in questo delicato ambito in continua evoluzione, fornendo consigli e -dritte- su come muoversi in rete e su cosa fare a partire da strumenti pratici come il Commissariato di Pubblica Sicurezza online, a cui si può accedere in qualunque momento per poter segnalare un uso improprio della rete”.

Con il dottor La Bella, sul palco, in qualità di relatori: “la dottoressa Ada Merrino (procuratore Capo presso la Procura per i Minorenni di Messina), la dottoressa Sebastiana Ciardo (giudice presso il Tribunale di Palermo) e il dottor Giovanni Antoci (sostituto Procuratore a Termini Imerese)”.