Nella mattinata di ieri personale della sezione di Polizia Specialistica di Messina, Ispp. Visalli G. e Triolo D. al comando del commissario Giardina ha effettuato dei controlli in una abitazione a Santa Lucia sopra Contesse

NELLA STESSA, E' STATO ACCERTATO IL FURTO DI ENERGIA ELETTRICA E LA CONTESTUALE DETENZIONI DI ANIMALI DI SPECIE PROTETTE ED ALCUNI BISOGNOSI DI CURE PARTICOLARI PERCHE' AFFETTI DA LEISHMANIOSI COME I CANI RINVENUTI, TUTTI COMUNQUE VISTI IN CONDIZIONI CRITICHE

217

Nella mattinata di ieri personale della sezione di Polizia Specialistica di Messina, Ispp. Visalli G. e Triolo D. al comando del commissario Giardina ha effettuato dei controlli in una abitazione a Santa Lucia sopra Contesse, dove è stata accertato il furto di energia elettrica e la detenzione di animali di specie protetta oltre alla detenzione di cani affetti da Leishmaniosi e pertanto bisognosi di cure specifiche. Inoltre all’interno di altri locali sono state rinvenute decine di animali di varie specie in condizioni critiche.

A seguito degli accertamenti le specie protette sono state sottoposte a sequestro finalizzato a confisca per la violazione delle leggi: L.157/92, L.R 33/97 , L. 150/92 e L.240/17. Il responsabile è stato deferito all’autorità giudiziaria.

Foto, tratta da: “www.messinaindiretta.it”.