Patti (ME): i carabinieri eseguono ordine di carcerazione a carico di un soggetto responsabile di detenzione e traffico illeciti di sostanze stupefacenti.

Comunicato stampa del 13 ottobre 2018

0
256
carabinieri

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Patti hanno arrestato un 21enne pattese, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Messina. Il giovane deve espiare due anni di reclusione per il reato di “detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio”.

I fatti, risalgono al 2014, quando il giovane, all’epoca dei fatti minorenne, era stato denunciato dai Carabinieri della Compagnia di Patti, poiché trovato in possesso di marijuana, detenuta ai fini di spaccio.

Il giovane  tratto in arresto, è stato associato all’istituto penale minorile di Acireale ove dovrà scontare la condanna inflitta.