Processione della Vara 2019, a Messina: nota dell’assessore Massimiliano Minutoli sull’organizzazione dell’evento

SUL PIANO VIABILITA’ E SULLE MISURE DI SICUREZZA

121

Lo spiegano in questo del Comune peloritano: “in riferimento alla processione della Vara edizione 2019, l’assessore alla Protezione Civile Massimiliano Minutoli in una nota precisa quanto segue… -è stata predisposta e verrà messa in campo, da parte della Protezione Civile, un’imponente macchina organizzativa al fine di garantire la massima sicurezza dei partecipanti e scongiurare l’insorgere di ulteriori problemi legati all’evento”.

“A tal riguardo e per evitare ingorghi di veicoli sulle strade cittadine, si invitano gli automobilisti ad utilizzare, per la sosta dei mezzi, le aree adibite a parcheggio di Zaera – Villa Dante -, del fosso di via La Farina e del Cavallotti che per l’occasione rimarranno aperti fino alle 2 di notte e saranno esenti dal pagamento. Da tali aree è stato previsto un servizio autobus di collegamento con partenza da Zaera – Villa Dante – e arrivo al parcheggio Cavallotti con il pagamento ordinario del biglietto di viaggio. Inoltre è stata adottata un’ordinanza specifica di divieto di transito ai mezzi pesanti provenienti dalla Calabria, con contestuale proibizione di sbarco sia dalla rada San Francesco che dalle Ferrovie dello Stato, che conferma quanto già disposto con ordinanza dirigenziale n. 488/2013″.

Prosegue e termina Minutoli: “comunico alla cittadinanza che, in caso di emergenza, bisogna raggiungere le aree di emergenza segnalate con idonea cartellonistica ed individuate nel Piano Comunale di Protezione Civile. Raccomando inoltre ai partecipanti di tenersi a debita distanza dalle corde trainate dai tiratori e sarà proibito a chiunque, compresi giornalisti, cameramen e fotoreporter, muniti di pass, di sostare o portarsi all’interno delle corde della Vara. E’ fatto divieto alle auto di parcheggiare al di fuori degli spazi consentiti e contestualmente sarà predisposto un servizio mirato per contrastare anche la semplice fermata lungo via Garibaldi e Piazza Unità d’Italia, di fronte la Prefettura, allo scopo di evitare intasamenti stradali, soprattutto durante lo spettacolo dei giochi pirotecnici. Durante il tragitto della Vara, ed in prossimità degli esercizi commerciali, verranno posizionati infine dei contenitori portarifiuti a cura della Messinaservizi Bene Comune”.