San Stino di Livenza (Venezia): si dimette l’assessora alla Pubblica Istruzione, Valentina Pavan

CHE RIVOLTA Al SENATORE MATTEO SALVINI, DALLA PROPRIA PAGINA FACEBOOK AVEVA DETTO: "SEI FORTUNATO, CHE LA SEDIA ELETTRICA E' STATA ABOLITA, SIGNOR MINISTRO"

0
503

L’assessora alla Pubblica Istruzione del Comune di San Stino di Livenza in Provincia di Venezia, Valentina Pavan nelle scorse ore dalla propria pagina Facebook si era rivolta a Matteo Salvini scrivendo così: “sei fortunato che la sedia elettrica è stata abolita, signor ministro”.

Questa frase, benchè immediatamente cancellata dalla diretta responsabile è bastata per dar luogo a comprensibili polemiche.

La stessa Pavan, ha rassegnato le proprie dimissioni redigendo una lettera inviata al sindaco (Matteo Cappelletto) rappresentante della Giunta della quale fa parte, sottolineando: “ritengo doveroso questo gesto per rispetto delle istituzioni che in questo momento sono chiamata a rappresentare. Come ho già avuto modo di dire, il mio commento è stato un errore, del quale mi scuso nuovamente ma che in alcun modo voleva essere una minaccia o un invito alla violenza. Sentimenti che non mi appartengono e dai quali mi dissocio nella maniera più assoluta”.