San Stino di Livenza (Venezia): si dimette l’assessora alla Pubblica Istruzione, Valentina Pavan

CHE RIVOLTA Al SENATORE MATTEO SALVINI, DALLA PROPRIA PAGINA FACEBOOK AVEVA DETTO: "SEI FORTUNATO, CHE LA SEDIA ELETTRICA E' STATA ABOLITA, SIGNOR MINISTRO"

2375

L’assessora alla Pubblica Istruzione del Comune di San Stino di Livenza in Provincia di Venezia, Valentina Pavan nelle scorse ore dalla propria pagina Facebook si era rivolta a Matteo Salvini scrivendo così: “sei fortunato che la sedia elettrica è stata abolita, signor ministro”.

Questa frase, benchè immediatamente cancellata dalla diretta responsabile è bastata per dar luogo a comprensibili polemiche.

La stessa Pavan, ha rassegnato le proprie dimissioni redigendo una lettera inviata al sindaco (Matteo Cappelletto) rappresentante della Giunta della quale fa parte, sottolineando: “ritengo doveroso questo gesto per rispetto delle istituzioni che in questo momento sono chiamata a rappresentare. Come ho già avuto modo di dire, il mio commento è stato un errore, del quale mi scuso nuovamente ma che in alcun modo voleva essere una minaccia o un invito alla violenza. Sentimenti che non mi appartengono e dai quali mi dissocio nella maniera più assoluta”.