Sequestro di una discarica a Ponteschhiavo, Giovanni Scopelliti (presidente del I° Quartiere di Messina): “Sono soddisfatto del tempestivo intervento del comandante Giardina”

"QUESTO E' SOLO L'INIZIO DI UNA LUNGHISSIMA BATTAGLIA"

190

Dopo varie segnalazioni giunte presso le sedi istituzionali competenti, il presidente del I° Quartiere di Messina Giovanni Scopelliti, unitamente ai consiglieri ha effettuato un sopralluogo per controllare una gravissima situazione nella quale si trovava un’area di Ponteschiavo sotto il viadotto autostradale. La zona pertanto, è stata posta sotto sequestro.

A margine della ispezione, tutto il fascicolo è stato inviato alla Sezione tutela del territorio dei vigili Urbani. Ieri mattina, Scopelliti con alcuni colleghi consiglieri ed insieme agli ispettori Triolo, Visalli e Messina, coordinati dal comandante Giardina del Corpo di Polizia Municipale, si sono recati sul luogo per sequestrare l’area che nel corso del tempo era stata trasformata in una vera e propria pattumiera con la presenza di rifiuti pericolosi come l’amianto.

Scopelliti, ha evidenziato: “sono soddisfatto, del tempestivo intervento del comandante Giardina, ringrazio inoltre l’assessore al ramo Dafne Musolino per la determinazione nel ripristinare le condizioni igienico sanitarie che non violino le normative ambientali. Questo è solo l’inizio di una lunghissima battaglia all’interno del territorio della Circoscrizione che da tempo è al lavoro per dare lustro alle numerose aree inquinate presenti nel Quartiere In tempi brevi, speriamo di eliminare completamente il fenomeno e restituire decoro a tutte le contrade”.