Si è conclusa l’11 agosto la visita istituzionale alla Direzione Marittima della Sicilia Occidentale del Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino

E' STATO ACCOMPAGNATO DAL DIRETTORE MARITTIMO, IL CONTRAMMIRAGLIO ROBERTO ISIDORI

0
468

Si è conclusa l’11 agosto la visita istituzionale alla Direzione Marittima della Sicilia Occidentale del Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, accompagnato dal Direttore Marittimo, Contrammiraglio Roberto Isidori.

L’Ammiraglio ha incontrato i Comandanti e il personale dei comandi territoriali di Termini Imerese, Porticello,Terrasini e di Cefalù, Mondello e Ustica. Queste visite hanno costituito l’occasione per affrontare le principali tematiche di carattere tecnico-operativo delle rispettive realtà portuali, in un proficuo confronto diretto con le realtà locali.

Dopo aver firmato il libro d’onore, l’Ammiraglio Pettorino ha colloquiato con i sindaci delle cittadine costiere trattando con loro le principali tematiche riguardanti la sicurezza e l’economia del mare, particolarmente fiorente in quelle zone e confermando, nel contempo, la disponibilità della Guardia Costiera a sostenere, per gli aspetti di competenza, tutte le iniziative volte ad un rilancio turistico/commerciale degli stessi territori.

A conclusione della visita, il Comandante Generale ha apprezzato l’impegno profuso dagli uomini e donne Corpo di stanza presso quei presìdi, anche in considerazione del particolare periodo emergenziale che sta attraversando il Paese, il cui rilancio passa soprattutto attraverso i porti, snodi fondamentali per l’economia nazionale.