Si è registrata presso l’A.O.U. “G. Martino” di Messina, la dimissione di un paziente ricoverato e che era risultato affetto da Covid-19

SI TRATTA DI UN UOMO DI 43 ANNI

273

Il coordinamento per l’emergenza coronavirus nell’area metropolitana di Messina informa che presso l’A.O.U. “G. Martino” di Messina si è registrata la dimissione di un paziente ricoverato e che era risultato affetto da Covid-19: si tratta di un uomo di 43 anni che, pur risultando ancora positivo, è ora asintomatico ed è stato posto in isolamento domiciliare. Si segnala inoltre che, al fine di agevolare le attività di riorganizzazione in corso presso il Policlinico “G. Martino”, 6 pazienti affetti da coronavirus per il momento sono stati trasferiti in altri ospedali della città e della provincia.

Un settimo paziente, che si trovava in una struttura privata convenzionata, poi, è stato nuovamente ricoverato presso l’ospedale “Cutroni Zodda” di Barcellona (da dove era stato dimesso da poco più di tre settimane).

Pertanto, l’attuale quadro dei ricoveri è il seguente: 10 pazienti presso il Policlinico “G. Martino” di Messina (4 dei quali in terapia intensiva); 4 pazienti presso l’ospedale “Papardo” di Messina, 10 pazienti presso l’ospedale “Cutroni Zodda” di Barcellona.

In città e provincia le guarigioni complessive dal Covid-19 di pazienti precedentemente ricoverati rimangono invece 148, a cui se ne aggiungono 224 di pazienti che erano stati posti in isolamento domiciliare.

Complessivamente, pertanto, il numero dei guariti è pari a 372. Si precisa che i dati forniti sono stati registrati alle ore 11 di oggi.