Si terra’, alle ore 19.30 nella Sala Giunta “Falcone Borsellino” del Comune di Messina

PER IL PROGETTO "BIKE TO WORK": VENERDÌ 7 CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE A PALAZZO ZANCA

160

Venerdì 7, alle ore 10.30, nella Sala “Falcone Borsellino” a Palazzo Zanca, il Comune e l’Università degli Studi di Messina alla presenza del Sindaco Cateno De Luca, e del Magnifico Rettore Salvatore Cuzzocrea presenteranno nel corso di una conferenza stampa l’iniziativa “Bike to Work”, e al termine daranno l’avvio alla consegna delle e-bike nella piazza Unione Europea.

L’evento, inserito all’interno del progetto “Messina – A scuola e al lavoro con il Trasporto Pubblico Locale. Iniziative per promuovere la mobilità sostenibile”, è finanziato nell’ambito del programma sperimentale del Ministero dell’Ambiente Casa-Scuola – Casa-Lavoro.

Il progetto, redatto dal Comune di Messina in partenariato con l’Università degli Studi di Messina e l’A.T.I. Euromobility-CRAS s.r.l., prevede il coinvolgimento degli enti pubblici, delle aziende, degli ordini professionali, delle associazioni di categoria e degli istituti scolastici della città al fine di sensibilizzare tutti i potenziali utenti all’uso di mezzi di trasporto sostenibile.

“Bike to Work”, prevede il riconoscimento di incentivi agli utenti che utilizzino una bicicletta elettrica a pedalata assistita (e-bike) per recarsi sul luogo di studio/lavoro. Le agevolazioni previste sono offerte a fronte di un impiego sistematico (dimostrato tramite sistema IoT di tracciamento collocato sul mezzo) della e-bike per gli spostamenti di studio/lavoro. Il Comune di Messina ha acquistato 70 biciclette a pedalata assistita e le mette a disposizione dei lavoratori/studenti maggiorenni che hanno effettuato la richiesta tramite l’innovativa piattaforma informatica basata su blockchain Ethereum raggiungibile all’inidirzzo “www.muovime.it”, sviluppata dall’Università degli Studi di Messina. L’infrastruttura informatica predisposta si inquadra all’interno delle direttive Europee riguardanti le infrastrutture Cloud e Edge per le Smart Cities nell’ambito della Smart Mobility, utili ad ottimizzare i processi della pubblica amministrazione. La richiesta, l’assegnazione e la procedura di consegna delle e-bici viene effettuata attraverso un processo di completa dematerializzazione dei documenti e delle procedure. I richiedenti la riceveranno a partire da venerdì 07 Agosto 2020, in prova gratuita per un periodo di tempo di durata fissata.