Squadra Volanti Messina: denunciata una coppia di ladri, che asportava denaro dalla sacrestia di una Chiesa

GLI AGENTI DELLA POLIZIA DI STATO, SONO RIUSCITI A RISALIRE ALLA LORO IDENTITA'

0
287

Non si sono lasciati intimorire neanche dalla sacralità del luogo nel quale hanno messo a segno un colpo fruttato la somma di € 700,00.

E’ successo qualche tempo fa nella Chiesa di San Francesco del rione San Licandro: “la coppia di ladri forzando una porta di legno riusciva ad introdursi nella sacrestia, a rovistare all’interno di un armadio dove la somma di denaro asportata era custodita in una scatola di cartone. Ad immortalare l’incauto gesto una telecamera le cui immagini venivano minuziosamente analizzate dagli operatori di Polizia delle Volanti della Questura di Messina prontamente intervenuti sul posto”.

Ad illuminare nel buio della notte i luoghi defraudati dai due malviventi una piccola torcia che aiutava i poliziotti a ricostruirne le fattezze ed a risalire alla loro identità. Soggetti noti per i numerosi precedenti, entrambi messinesi, uno maggiorenne di anni 33 l’altro minorenne, sono stati rintracciati presso la loro abitazione e denunciati all’A.Giudiziaria competente.