Tentata rapina di lunedì 16 ottobre, in via San Jachiddu

LA POLIZIA DI STATO DI MESSINA, HA ARRESTATO IL MALVIVENTE

0
410

A rappresentare in questa circostanza le forze dell’ordine competenti, è la Questura, che in un documento scrive: “era pronto a mettere a segno una rapina in un supermercato in zona San Jachiddu. Passamontagna calato sul volto e un’ascia in mano, era già entrato nell’esercizio commerciale. E’ accaduto ieri pomeriggio, intorno alle 15.30. 31 anni, messinese, Giuseppe Buta si è ritrovato con le manette ai polsi, arrestato da un poliziotto della Sottosezione A/20 Polizia Stradale libero dal servizio che, compreso quanto stava accadendo, è velocemente intervenuto”.

“Il malvivente è entrato nel supermercato ma, alla vista di una guardia giurata, ha desistito e fatto dietro-front. Ha provato a scappare ma la fuga è durata poco perché all’esterno dell’esercizio commerciale c’era il poliziotto che lo ha inseguito e bloccato”.

“Dopo l’arresto e il sequestro dell’ascia, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il trentunenne è stato trasferito presso la locale casa circondariale”.