Tre minorenni, hanno sfondato forse per gioco, un vetro del bus della linea 17 dell’Atm

L'EPISODIO E' AVVENUTO VERSO LE ORE 20 NEI PRESSI DI UNA FERMATA DEL CENTRO DI MESSINA

250

Tre minorenni, hanno sfondato forse per gioco, un vetro laterale del bus della linea 17 dell’Atm, intorno alle 20, dopo essersi aggrappati ai passamano interni del mezzo, spingendo su di esso dall’interno verso l’esterno.

I giovani, sono saliti in una fermata del centro ed hanno messo in atto quanto descritto nei pressi di Palazzo Piacentini a Messina in via Tommaso Cannizzaro dove l’autista dell’autobus ha fermato la corsa dello stesso ed e’ stata immediatamente raggiunta da una pattuglia della Polizia di Stato. Gli uomini delle forze dell’ordine, hanno segnalato i ragazzini al Tribunale per i minori. Sul posto, e’ arrivato anche il presidente dell’Azienda di Tpl, Pippo Campagna che ha controllato i danni e allertato il personale della MessinaServizi Bene Comune per far loro asportare le schegge del finestrino andato in frantumi.