Un uomo di 40 anni, è stato arrestato dai carabinieri

A PATTI

0
182

I carabinieri hanno eseguito un aggravamento di misura cautelare a Patti (ME) arrestando un uomo di 40 anni per maltrattamenti in famiglia e atti persecutori nei confronti della ex convivente.

In particolare, per lungo tempo i carabinieri hanno monitorato i comportamenti dell’uomo che, già nel mese di dicembre, era stato colpito da un provvedimento di divieto di avvicinamento nei confronti della donna, ma cercava lo stesso avvicinare la vittima e provava a comunicare insistentemente con lei, violando le prescrizioni già imposte. L’uomo si trova adesso ristretto ai domiciliari.