Al Teatroinscatola a Roma: “Omaggio a Sarah Kane”

IN SCENA, FINO A LUNEDI 6 NOVEMBRE

546

Per spiegare lo spettacolo che si terrà fino a lunedì prossimo, la regista Valentina Calvani, scrive: “grazie a Rodolfo Di Giammarco per aver scritto la cosa più bella che potesse essere detta su 448 Psychosis… -Spettacolo pieno di Sarah Kane-. Il rispetto e la gratitudine per questo testo che Sarah Kane ci ha lasciato è sempre stato l’unico faro a guidare il lavoro fatto”.

Vi aspettiamo fino al 6 novembre compreso al Teatroinscatola, lungotevere degli artigiani Roma:

“448 Psychosis di Sarah Kane.

con Elena Arvigo.
regia Valentina Calvani.

musiche Susanna Stivali Full.

tecnico luci: Daria Grispino.

Grazie ad Alessandro Di Cola per averci supportato in questo allestimento per la scenografia”.

Per quello che quest’autrice del ‘900 ha rappresentato, si sentiva il bisogno di una rassegna dal titolo “Omaggio a Sarah Kane”, questo per metterne in risalto l’importanza, legata ad una vivacità intellettuale della quale era portatrice.

Ora, bisogna apprezzare l’evento avviato da poco al Teatroinscatola, con il calendario che è stato aperto da 4:48 Psychosis, testo che è come un testamento, con uno scorrere del pensiero che è visibile in 24 spazi rappresentanti: “fragilità, ribellione, amore ed emozione devastante”.

La protagonista di quest’edizione, è l’attrice Elena Arvigo, che ha sempre profuso tutta se stessa mettendo in risalto una tenera infelicità, senza mai perdere ogni singola parola contenuta nella traduzione di Barbara Nativi, qui aiutata dal lavoro messo in atto alla regia da parte di Valentina Calvani.