Oggi pomeriggio, prima della emissione della Sentenza della Cassazione, su Rai1 La Vita in diretta si è occupata del caso di Veronica Panarello [Video]

LA DONNA E' STATA CONDANNATA DEFINITIVAMENTE A 30 ANNI PER AVER UCCISO IL FIGLIO LORIS STIVAL DI 8 ANNI, IL 29 NOVEMBRE 2014, A SANTA CROCE CAMERINA

76

La Suprema Corte di Cassazione, ha confermato oggi pomeriggio, la condanna a 30 anni di reclusione nei confronti di Veronica Panarello, la giovane madre accusata dell’uccisione del proprio figlioletto di 8 anni, Loris Stival, occultandone successivamente il cadavere.

Il delitto avvenne il 29 novembre 2014 nell’abitazione di famiglia a Santa Croce Camerina. La conferma dei provvedimenti gia’ emessi nel merito in primo e secondo grado, è arrivata dalla prima Sezione penale di piazza Cavour a Roma, presieduta da Adriano Iasillo, che ha dichiarato inammissibile il Ricorso dell’imputata, attualmente detenuta nel Carcere di Torino.

Della vicenda, poco prima dell’estensione del documento si è occupato il programma La Vita in diretta di Rai1, in onda dal lunedi’ al venerdi’ dalle ore 16.50 alle 18.30.

A parlarne sono stati il conduttore Alberto Matano e la corrispondente Elena De Vincenzo.

Accetta i cookies di YouTube per vedere questo video. Avrai così accesso a questo servizio offerto da terze parti.

YouTube privacy policy

Se accetti, la tua scelta sarà salvata e la pagina verrà aggiornata.