A parlare, e’ il consigliere di LiberaMe Alessandro Russo: “Mentre sui social si scatenano le pecore mannare shakespeariane delle tastiere, nella vita reale stamattina ho incontrato la comunità nigeriana di Messina”

"MA C'E' CHI VORREBBE NASCONDERLI, SOTTO IL TAPPETO DI ORDINANZE FARLOCCHE"

195

A parlare, e’ il consigliere di LiberaMe Alessandro Russo: “mentre sui social si scatenano le pecore mannare shakespeariane delle tastiere, nella vita reale stamattina ho incontrato la comunità nigeriana di Messina. Gente che, oltre a lavare i vetri, vorrebbe integrarsi nella nostra città. Vorrebbe solo avere la possibilità di farlo. Mentre c’è chi vorrebbe nasconderli sotto il tappeto ipocrita di ordinanze farlocche. No colors, just humankind”!

P.s.: “scatenatevi tutti, la foto l’ho scelta apposta per dare in pasto ancora altro odio alle vostre tastiere”!