Antonio Saitta (PD-ME): “I fondi destinati a #Messina dal Programma operativo nazionale, #Pon Città metropolitane 2014-2020, sono un risultato positivo dell’Amministrazione comunale”

"SENZA PREGIUDIZI, IL FUTURO SINDACO DELLA CITTA' DEVE ESSERE APERTO AL CONFRONTO CON ASSOLUTA RESPONSABILITA' AMMINISTRATIVA"

0
590

Questo che segue, è un pensiero del docente universitario Antonio Saitta, candidato a sindaco di Palazzo Zanca, alle elezioni del 10 giugno per il centro sinistra.

Ecco, cosa sostiene Saitta: “i fondi destinati a #Messina dal Programma operativo nazionale, #Pon Città metropolitane 2014-2020, sono un risultato positivo dell’Amministrazione comunale. I finanziamenti previsti per i progetti fanno comprendere ancora di più l’importanza della Città metropolitana, risultato che Messina ha conseguito, lo ricordo, grazie anche all’impegno dell’ex presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone”.

“Programmazione e progettazione sono linee fondamentali per crescita e futuro. Senza pregiudizi, il futuro sindaco della città deve essere aperto al confronto con assoluta responsabilità amministrativa #AmministrativeMessina #SaittaSindaco #lacittàincuicredere”.