Considerato che per affrontare l’andamento epidemiologico del COVID-19 si rende necessario attuare una programmazione e coordinamento di tutti gli interventi da mettere in campo per la prevenzione e la repressione delle condotte in violazioni delle disposizioni vigenti, il sindaco di Messina Cateno De Luca in data odierna ha delegato l’Assessore Dafne Musolino alla programmazione ed al coordinamento di tutte le attività e servizi che siano rivolti al contrasto della diffusione del contagio

IL PROVVEDIMENTO È VOLTO A GARANTIRE UN INTERFACCIAMENTO CON LA POLIZIA MUNICIPALE E LE FORZE DELL'ORDINE

210

Considerato che per affrontare l’andamento epidemiologico del COVID-19 si rende necessario attuare una programmazione e coordinamento di tutti gli interventi da mettere in campo per la prevenzione e la repressione delle condotte in violazioni delle disposizioni vigenti, il sindaco di Messina Cateno De Luca in data odierna ha delegato l’Assessore Dafne Musolino alla programmazione ed al coordinamento di tutte le attività e servizi che siano rivolti al contrasto della diffusione del contagio COVID-19, in modo che possa interfacciarsi con la Polizia Municipale e con le altre Forze dell’Ordine, al fine di rappresentare le esigenze della Comunità e programmare altresì gli interventi da eseguirsi da parte della Polizia Locale.

L’Assessore Dafne Musolino già detiene le deleghe al Contenzioso; Attività Produttive e Promozionali (Agricoltura, Pesca, Artigianato, Industria, Commercio, Mercati); Politiche ambientali e rapporti con Messina Servizi Bene Comune; Politiche del Mare, Beni Demaniali Marittimi e Fluviali; Casinò del Mediterraneo.