“Dal Ministero dell’Interno 2 milioni di euro per iniziative di prevenzione e contrasto delle truffe nei confronti di persone anziane”

LO HA RESO NOTO IERI, ATTRAVERSO UN COMUNICATO POSTATO ON LINE... LA CONSIGLIERA COMUNALE PENTASTELLATA DI MESSINA, CRISTINA CANNISTRA'

140

“Dal Ministero dell’Interno 2 milioni di euro per iniziative di prevenzione e contrasto delle truffe nei confronti di persone anziane”! Lo ha reso noto ieri, attraverso un comunicato postato on line… la consigliera comunale pentastellata di Messina, Cristina Cannistra’.

La Cannistra’ ha sottolineato: “tali risorse sono state destinate alla realizzazione di campagne di tipo informativo/divulgativo e formativo, misure di prossimità nonché interventi di supporto, anche psicologico, alla popolazione anziana per scongiurare eventuali situazioni di rischio”.

“I contributi, destinati ai 50 comuni capoluogo di provincia con popolazione anziana più numerosa, si compongono di una quota fissa, identica per tutti i comuni, pari a 20.000 euro, e di una quota variabile commisurata alla popolazione anziana residente alla data del 1° gennaio 2020, in base ai dati Istat”.

“Per accedere ai contributi, le amministrazioni interessate devono produrre apposita istanza alla prefettura competente per territorio entro il prossimo 30 settembre. Dovranno, inoltre, presentare, in allegato alla domanda, una scheda progettuale esplicativa delle iniziative che si intendono porre in essere, con le relative voci di spesa”.

“Rivolgiamo questo appello all’Amministrazione: non facciamoci cogliere impreparati anche stavolta”!