Domani 7 giugno, il sindaco di Messina Renato Accorinti terrà una conferenza stampa

NELLA SALA FALCONE E BORSELLINO, ANNUNCERA' A CHI DESTINERA' LE SOMME ECCEDENTI FRA IL SUO STIPENDIO DA PROFESSORE E QUELLO DA PRIMO CITTADINO, ACCANTONATE IN QUESTI 5 ANNI

604

Domani, 7 giugno, nella Sala Giunta “Falcone e Borsellino” di Palazzo Zanca, il sindaco Renato Accorinti e l’assessore Sergio De Cola terranno una conferenza stampa per fare il punto sulla realizzazione della nuova via Don Blasco. L’appuntamento, è fissato alle ore 10.40.

In questo contesto, compare una novità, l’annuncio del primo cittadino (in coerenza con quanto dichiarato ad inizio del suo mandato), relativo alla destinazione delle somme eccedenti il suo stipendio da professore raffrontato con quello da massimo rappresentante dell’Ente locale al netto delle tasse, ed accantonate nei trascorsi 5 anni.

Tali riserve economiche, verranno devolute per l’acquisto di beni che saranno donati al Comune e alla promozione di progetti riguardanti il territorio comunale. Durante l’evento, Accorinti, darà conto di tempi, modi e settori scelti per la assegnazione finale.