“Ecco lo schifo che ogni mattina lasciano i nuovi padroni del Palacultura”, la constatazione del sindaco di Messina Cateno De Luca, sugli stranieri che bivaccavano nella zona

TUTTO, SUL SUO NUOVO BLITZ MATTUTINO EFFETTUATO STAMANE

106

La constatazione (pubblicata su Facebook) del sindaco di Messina Cateno De Luca, sugli stranieri che bivaccavano nella zona citata nella sua frase: “ecco lo schifo che ogni mattina lasciano i nuovi padroni del Palacultura”!

E De Luca, aggiunge: “perché non vanno a dormire alla Casa di Vincenzo? Non solo si mettono agli incroci del viale boccetta ad intralciare il traffico insistendo a lavare i vetri ma dormono e fanno i loro bisogni all’entrata del nostro Palacultura. Ora basta! Sono razzista?”.

Questa è la conclusione del primo cittadino peloritano: “a voi farebbe piacere avere questo schifo ogni mattina all’uscio di casa vostra? Blitz con la Polizia Municipale diretta dal nostro Giovanni Giardina con gli operatori di MessinaServizi che hanno curato lo sgombero e la sanificazione”.