Furci Siculo (ME): il sindaco Matteo Francilia, risponde all’opposizione

E DICE: "VI BRUCIA ANCORA LA SCONFITTA, METTETEVI IL CUORE IN PACE DANDO UN CONTRIBUTO ALLA COLLETTIVITA'"

0
1346

Il sindaco di un importante centro jonico del messinese, Matteo Francilia, in una nota che ha diffuso, sostiene: “capisco che gli amici del Gruppo di minoranza non avendo altri argomenti amministrativi per attaccare questa Giunta debbano ricorrere agli attacchi personali e a fantasiosi retroscena politici ma sarebbe più utile per loro e per tutta la comunità di Furci concentrarsi sulle cose da fare e non su scadenti teatrini”.

Continua Francilia: “voglio sperare si tratti della solita polemica agostana per avere un po’ di spazio sui giornali. Per il resto attendo la minoranza in Consiglio per discutere del nostro Comune e non delle mie preferenze politiche. Comprendo comunque le loro difficoltà e che ancora gli brucia, vista la recente sconfitta con 440 voti di scarto, risultato storico, mai registratosi prima nel nostro paese. Si mettano il cuore in pace dando un contributo alla collettività, visto che sino ad oggi risultano scomparsi da Furci. Hanno comunque il tempo per rimediare, noi li accoglieremo a braccia aperte per lavorare insieme negli interessi della collettività. La vita va avanti, se ne facciano una ragione”!

Conclude Francilia: “colgo l’occasione per augurare buon ferragosto a tutti i miei concittadini e a tutti i turisti che in questi giorni si trovano a Furci e invito gli amici della minoranza consiliare ad accogliere insieme stasera in piazza Petroselli il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini”.