G7 di Taormina: il messaggio di apertura, del presidente del Consiglio Paolo Gentiloni

"LA REALTA' DI TAORMINA, DELLA SICILIA, DELL'ITALIA, CREDO CHE PORTERA' UN CONTRIBUTO MOLTO IMPORTANTE AI LEADER DEL G7"

0
425
g7

Nella giornata odierna, al “Teatro Antico” di Taormina, si è tenuta la cerimonia di apertura del G7, con i grandi del mondo, ovvero: “Donald Trump (presidente Usa), Angela Merkel (cancelliera tedesca), Paolo Gentiloni (presidente del Consiglio-Ita), Emmanuel Macron (presidente della Francia), Theresa May (Regno Unito), Shinzò Abe (Giappone) e Justin Pierre James Trudeau (Canada)”.

Gentiloni nel discorso di apertura, ha affermato: “la straordinaria storia e bellezza che ci circonda, la realtà di Taormina, della Sicilia, dell’Italia, credo che porterà ub contributo molto importante ai leader del G7 che si riuniscono oggi qui…”.

Accetta i cookies di YouTube per vedere questo video. Avrai così accesso a questo servizio offerto da terze parti.

YouTube privacy policy

Se accetti, la tua scelta sarà salvata e la pagina verrà aggiornata.

Segui Messina Magazine su YouTube