Immediata risposta del prof. Dino Bramanti, rispetto all’iniziativa del meetup Grilli dello Stretto

IL CANDIDATO DEL CENTRO DESTRA A MESSINA, SPEGNE LA POLEMICA E CAMBIA LUOGO PER TENERE IL CONVEGNO DI DOMANI, SABATO 14, OVVERO ALLA SALA SINOPOLI DEL TEATRO VITTORIO EMANUELE

659

A margine dell’iniziativa del meetup -Grilli dello Stretto-, che hanno presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Messina, sull’uso (per la giornata di domani del -Monte di Pietà-), inizialmente previsto per un convegno del professore Dino Bramanti, candidato del centro destra alle elezioni del 10 giugno, è stato lui stesso ad intervenire spegnendo ogni polemica.

Bramanti infatti, ha affermato: “gli organizzatori avevano segnalato, già nella giornata di ieri, la questione relativa alla concessione del -Monte di Pietà- per eventi di natura politica e, proprio per questo abbiamo deciso di cambiare il luogo dello svolgimento dell’evento, che sarà alla Sala Sinopoli del Teatro Vittorio Emanuele. Ci siamo già scusati con gli invitati, per questo cambiamento di programma”.