Matteo Salvini (ministro degli Interni): “Indagato per sequestro di immigrati?” [Video]

"SCOPRIAMOLO INSIEME"

0
190

Questo pomeriggio Matteo Salvini, al Viminale ha ricevuto una busta consegnatagli dai carabinieri, contenente la notifica dell’indagine della Procura della Repubblica di Palermo per l’episodio collegato ai 177 migranti che qualche settimana fa approdarono a Catania, ma furono fatti scendere a terra dopo 5 giorni di permanenza a bordo della nave Diciotti.

Il capo degli Interni ha aperto l’atto e lo ha letto divulgandolo: “illustrissimo signor ministro, è mio dovere informarla (scrivere il procuratore capo Francesco Lo Voi) ai sensi dell’articolo 6 Legge costituzionale N° 1 del 1989 che questo Ufficio in data odierna ha richiesto allo Speciale Collegio previsto dall’articolo 7 Legge costituzionale sopra citata, costituito presso il Tribunale di Palermo di procedere ad indagini preliminari nei suoi confronti (sono indagato – festeggiano quelli che mi vogliono indagato sono un po’ rabbuiati o incazzati quelli che ritengono che io stia semplicemente facendo il mio lavoro, ma andiamo avanti) in ordine al reato di cui agli articoli 81 e 605 commi 1, 2 Né 2 e 3 del Codice Penale commesso in territorio siciliano fino al 25 agosto 2018”.

Salvini ha proseguito dicendo: “vado a memoria, dovrebbe essere il famoso sequestro di persona aggravato dal fatto che io sia un Pubblico Ufficiale, aggravato dal fatto che ci fossero a bordo dei minori e aggravato dal fatto che io abbia continuato per più giorni il reato. Quindi vado a memoria, sono almeno 15 anni di galera come pena massima prevista a cui bisogna eventualmente aggiungere le aggravanti…”.

Indagato per SEQUESTRO di immigrati?😱😂😱Scopriamolo insieme!

Pubblicato da Matteo Salvini su Venerdì 7 settembre 2018

WooCommerce