Sull’ex City manager (Emilio Fragale) del Comune di Messina, Cateno De Luca, dice: “Un povero disoccupato della politica”

"IN CERCA DI STIPENDIO, ELARGITO DALLA CASTA POLITICA..."

0
1143

Sembrerebbe vacillare vistosamente il Patto di -presunto- Fair play, stipulato ieri al cospetto di molti astanti nella Sala Consiliare di Palazzo dei Leoni, tra i candidati (Dino Bramanti e Cateno De Luca) a sindaco di Messina nella competizione eletorale del 10 giugno.

A mantenere i toni alti in un botta e risposta avvenuto oggi, ci ha pensato De Luca, che ha scritto: “FRAGALE?”.

“Un povero disoccupato della politica in cerca di stipendio elargito dalla casta politica… Dino non cadere nella trappola della provocazione di personaggi in cerca di autore anzi se hai un posticino pure per lui al centro neurolesi faresti un grande gesto di umanità. Dai Dino mettilo sul mio conto”.