A causa del caldo di questi giorni, vi sono ancora incendi in provincia di Palermo

OGGI E' UNA GIORNATA, CONTRASSEGNATA DALL'ALLERTA ROSSA DECISA DAI RESPONSABILI DELLA PROTEZIONE CIVILE REGIONALE

0
105

Articolo…, tratto da… www.blogsicilia.it.

  • Ancora incendi in provincia di Palermo a causa del caldo;
  • Anche oggi giornata di caldo e di allerta rossa della protezione civile;
  • Nel territorio 25 operai forestali dell’Arma, giunti da varie regioni d’Italia.

Sono ancora caldissime le temperature nel palermitano e ancora la scorsa notte sono stati appiccati incendi. Questa mattina continua a bruciare la zona nei pressi di Giacalone. Un incendio è divampato la scorsa notte. Vigili del fuoco, forestali e protezione civile hanno spento i roghi a Termini Imerese, ancora a Monreale, Borgetto, Partinico e San Cipirello.

Allerta rossa della Protezione Civile
Anche per oggi la protezione civile ha diramato un bollettino di allerta rossa per incendi nella zona del palermitano e in tutte le altre province esclusa Messina dove l’allerta è gialla. La protezione civile regionale ha diffuso un bollettino di allerta per rischio incendi e ondata di calore per la giornata del 17 agosto.

Intanto arrivano i rinforzi
Sono già operativi dal giorno di Ferragosto, 25 operai forestali dell’Arma, giunti da varie regioni d’Italia, su disposizione del Comando Generale dell’Arma, per rinforzare le fila dei Carabinieri di Sicilia, per profondere un ulteriore sforzo volto ad arginare il preoccupante fenomeno, in sinergia e d’intesa con la protezione civile dell’Isola ed il Corpo Forestale regionale. Il personale di rinforzo si occuperà prevalentemente di attività di bonifica ed opererà a fianco delle Stazioni territoriali dell’Arma e dei Carabinieri Forestali dei tre Centri Anticrimine Natura di Palermo, Agrigento e Catania, reparti specializzati nelle attività di repressione di ogni forma di aggressione all’ambiente e alla biodiversità. Questa collaborazione è frutto della stretta intesa dell’Arma dei Carabinieri con la Regione Siciliana e in particolare con l’Assessorato al Territorio e Ambiente, che hanno, da subito, accolto e sostenuto le unità specializzate dell’Arma.

A fianco della Protezione Civile
L’azione di prevenzione e contrasto dello specifico fenomeno, sviluppata dagli assetti dell’Arma di Sicilia, proseguirà, dunque, in modo incessante e sinergico con la protezione civile dell’Isola ed il Corpo Forestale regionale, al fine di infrenare gli incendi, che costituiscono un grave pregiudizio per l’incolumità delle persone, dei beni e del patrimonio ambientale.