A Messina è stato adottato nelle ore scorse un Provvedimento che è una ‘chiara risposta’ al problema della incolumità che in questi giorni sta caratterizzando la comunità cittadina

INFATTI, IL QUESTORE DOTTORESSA GABRIELLA IOPPOLO LUNEDÌ HA FIRMATO UN ATTO RIVOLTO A... 'POLIZIA DI STATO, BENEMERITA, GUARDIA DI FINANZA E POLIZIA MUNICIPALE', TENDENTE A «INNALZARE GLI STANDARD DI SICUREZZA NEI PRESSI DEGLI ISTITUTI SCOLASTICI, IN PARTICOLARE DI PRIMARIE, ELEMENTARI E MEDIE INFERIORI, AVENDO CURA DI PRIVILEGIARE LE FASCE ORARIE RELATIVE ALL'INIZIO ED AL TERMINE DELL'ATTIVITÀ DIDATTICA» ED ATTUARE COSÌ MAGGIORI CONTROLLI DOPO CHE SUI SOCIAL E GRUPPI WHATSAPP DI GENITORI E RAGAZZI È CIRCOLATA LA NOTIZIA DELLA PRESENZA DI UN GRUPPO DI STRANIERI (CON OGNI PROBABILITÀ ROMENI) CHE AVVICINEREBBERO (CON INTENTI MALEVOLI)... RAGAZZINI NELLA ZONA SUD DEL TERRITORIO COMUNALE

117

A Messina è stato adottato nelle ore scorse un Provvedimento che è una ‘chiara risposta’ al problema della incolumità che in questi giorni sta caratterizzando la comunità cittadina.

Infatti, il questore dottoressa Gabriella Ioppolo lunedì ha firmato un Atto rivolto a… ‘Polizia di Stato, Benemerita, Guardia di Finanza e Polizia Municipale’, tendente a «innalzare gli standard di sicurezza nei pressi degli istituti scolastici, in particolare di primarie, elementari e medie inferiori, avendo cura di privilegiare le fasce orarie relative all’inizio ed al termine dell’attività didattica» ed attuare così maggiori controlli dopo che sui social e gruppi WhatsApp di genitori e ragazzi è circolata la notizia della presenza di un gruppo di stranieri (con ogni probabilità romeni) che avvicinerebbero (con intenti malevoli)… ragazzini nella zona Sud del territorio comunale. Dal contenuto di una delle denunce presentate nei giorni scorsi ai carabinieri, è emerso che alcuni soggetti malintenzionati hanno già attuato a Fondo Fucile una rapina abbastanza violenta ai danni di una donna in compagnia di un bambino piccolo. Quella intrapresa dalla funzionaria della Questura peloritana, è un’azione che ha lo scopo di dare una immediata risposta dopo le preoccupazioni dei professori degli alunni e delle loro famiglie.

Anche la prefetta dottoressa Cosima Di Stani, durante l’ultima seduta del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica indetta su questo tema, ha chiesto a tutti i componenti delle forze dell’ordine di prestare la massima attenzione.