Anticipazioni per Non è l’Arena di Giletti del 23 maggio 2021: i vitalizi…, ed il caso Formigoni

L'APPUNTAMENTO E' PER QUESTA SERA ALLE 20.30 SU LA7

0
154

Articolo…, tratto da… www.la-notizia.net.

Questa sera su La7, a partire dalle 20.30, nuova puntata di Non è l’Arena. Una puntata che si preannuncia come sempre esplosiva, visti i temi trattati. E torna alla ribalta l’argomento vitalizi.

Come è noto, il Consiglio di Garanzia del Senato ha confermato la restituzione del vitalizio a Roberto Formigoni, fatto che ai pentastellati non è andato giù.

“L’ex presidente della Regione Lombardia può ringraziare la Lega e Forza Italia che, ancora una volta, sono stati determinanti per corrergli in soccorso e blindarlo”. Lo afferma in una nota il capo politico del Movimento 5 Stelle, Vito Crimi.

“Vergognoso. Il Consiglio di Garanzia del Senato ha deciso di confermare il vitalizio al condannato Formigoni. Con i voti di Lega e FI si decide di restituire uno schifoso privilegio ai parlamentari condannati in via definitiva. Del resto, cosa importa a questi signori se nel nostro Paese c’è chi soffre per la pandemia, a loro interessa solo salvare le proprie tasche!Una decisione che trovo indegna, e sulla quale, credetemi, continuerò a dar battaglia fino alla fine. Alla conferma di un privilegio odioso come questo, io non ci sto”.

Così Paola Taverna, eletta al Senato per il MoVimento 5Stelle e Vice Presidente del Senato delle Repubblica, sul proprio profilo Facebook.

Ospiti in studio per discutere dell’argomento: Maurizio Paniz, Peter Gomez, Vauro e Felice Besostri.

E si parlerà ancora del caso Grillo: si arricchisce infatti di nuovi elementi l’inchiesta della Procura di Tempio Pausania che accusa Ciro e i suoi tre amici di violenza sessuale a seguito delle deposizioni rese dai giovani sotto accusa e la scoperta delle chat tra gli amici del presunto “branco” dopo la notte incriminata. Se ne parlerà con Luca Telese, Eva Dal Canto, Pietro Senaldi, Andrea Catizone, Stefania Andreoli, Piper Cusmano e Annalisa Cereghino.

Altra pagina della puntata sarà dedicata all’omicidio Piscitelli. L’ultrà Fabrizio Piscitelli, noto a tutti come “Diabolik”, venne ucciso il 7 agosto 2019 al Parco degli Acquedotti. Perché è stato ucciso? – ci si domanda: perché è stato eliminato? Quali equilibri criminali aveva minacciato?

Appuntamento questa sera su La7, quindi, come sempre, per una nuova interessante puntata di Non è l’Arena.