“Augurandovi un buon lunedì, inizio questa settimana illustrandovi i primi frutti del grande lavoro di squadra portato avanti con i colleghi Siciliani del M5S, in difesa del Sud e della sua ripartenza”

HA SCRITTO COSI' STAMANE SU FACEBOOK, LA DEPUTATA NAZIONALE A MONTECITORIO... DI SANT'AGATA DI MILITELLO, ANTONELLA PAPIRO

0
100

“Augurandovi un buon lunedì, inizio questa settimana illustrandovi i primi frutti del grande lavoro di squadra portato avanti con i colleghi Siciliani del M5S, in difesa del Sud e della sua ripartenza”. Ha scritto così stamane su Facebook, la deputata nazionale a Montecitorio… di Sant’Agata di Militello (ME), Antonella Papiro.

La Papiro ha aggiunto: “la scorsa settimana, siamo riusciti ad inserire nei vari pareri del PNRR (piano di Ripresa e Resilienza) del Recovery Plan, di tutte le Commissioni, delle importanti osservazioni che impegnano il Governo a tutelare maggiormente il Mezzogiorno in relazione all’azzeramento del divario fra Nord e Sud. Uno degli obiettivi è quello di superare significativamente la soglia di investimenti del 34% dedicati alle Regioni del Mezzogiorno e dare maggiore possibilità al Sud, e quindi anche alla mia Terra, per ottenere il massimo dagli investimenti”.

“Si tratta di garanzie necessarie per pretendere che finalmente il meridione possa essere realmente messo nelle condizioni di ripartire e di svilupparsi in tutto il suo potenziale. I Fondi del Recovery Plan sono un’opportunità straordinaria per dare dignità ad un Sud, troppo spesso soffocato e limitato nelle grandi possibilità che le risorse in realtà offrono! Un potenziale inespresso che necessita di essere valorizzato. In tal senso, fondamentale sarà dare gli strumenti alle amministrazioni comunali per presentare progetti validi finalizzati ad una reale crescita”.

“Ricordo che ad oggi il Sud si è sempre posto come fanalino di coda, sotto questo aspetto, e che molti fondi destinati allo sviluppo, in questi decenni sono andati persi. In questo si va già nella giusta direzione, grazie al piano straordinario di assunzioni previsto negli enti locali, di personale altamente specializzato, che si pone come obiettivo quello di superare il problema ponendo le basi per un importante passo in avanti. Il Sud rappresenta quella marcia in più che serve al nostro Paese per decollare realmente. Dobbiamo fare il possibile per non perdere questa straordinaria occasione”.

“#Ripartiamo dallo sviluppo #Ripartiamo dal Sud”.