Continuano i controlli della Polizia di Stato (di Reggio Calabria) ai luoghi più frequentati dalla movida, per verificare il rispetto delle norme emanate per evitare la diffusione del contagio da Covid 19

E' STATA VERIFICATA LA PRESENZA DI ASSEMBRAMENTI DI PERSONE, INOSSERVANTI LE PRESCRIZIONI

0
154

Continuano i controlli della Polizia di Stato ai luoghi più frequentati dalla movida, per verificare il rispetto delle norme emanate per evitare la diffusione del contagio da Covid 19. Durante lo scorso fine settimana, il personale della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Reggio Calabria ha svolto i controlli nel centro cittadino. E’ stata verificata la presenza di assembramenti di persone, inosservanti delle prescrizioni.

Le prescrizioni di legge per le “zone gialle”, qual è la regione Calabria, impongono l’adozione di una serie di cautele nei comportamenti sociali, per ridurre il rischio da diffusione del contagio pandemico, a tutela della salute pubblica.