Dalla mattina di lunedì scorso, all’interno della villa Mazzini di Messina, sono iniziati i lavori di riqualificazione dell’area compresa tra il viale Boccetta ed il corso Cavour, decisi dai responsabili dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Cateno De Luca e consistenti in questa fase nella distruzione degli esistenti tre Chioschi uno dei quali è stato abbattuto ieri [Video]

OGGI DOPO LE 11.30, ABBIAMO ASCOLTATO LE DICHIARAZIONI DEL SIGNOR UMBERTO NASTASI GESTORE DEL CHIOSCO PROSPICIENTE ALLA VASCA DELLE TARTARUGHE CHE RITIENE DI ESSERE STATO TRUFFATO E QUINDI NON LASCERA' LA STRUTTURA SE NON VI SARA' UN PRONUNCIAMENTO DEI GIUDICI DEL CONSIGLIO DI GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA DI PALERMO DOVE HA UN RICORSO PENDENTE

0
149

Dalla mattina di lunedì scorso, all’interno della villa Mazzini di Messina, sono iniziati i lavori di riqualificazione dell’area compresa tra il viale Boccetta ed il corso Cavour, decisi dai responsabili dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Cateno De Luca.

Nel contesto evidenziato, ieri è stato abbattuto uno dei tre Chioschi (quello più vicino ai trenini) e nei prossimi giorni secondo quelle che sono le intenzioni del primo cittadino e dell’assessore al ramo Dafne Musolino andranno giù anche i restanti due… dal momento che i politici evidenziano che i gestori degli stessi versano in condizione di morosità.

Sull’argomento oggi, abbiamo ascoltato dopo le 11.30, il signor Umberto Nastasi conducente dell’attività prospiciente alla vasca con le tartarughe, che ci ha riferito la sua posizione sottolineando di non essere moroso colpevole e che comunque a suo parere è stato truffato… dunque non lascerà l’area se non si saranno prima pronunciati i giudici del Consiglio di giustizia amministrativa di Palermo dove ha un Ricorso pendente.

E’ possibile ascoltare le dichiarazioni del Nastasi nel filmato che segue.

Accetta i cookies di YouTube per vedere questo video. Avrai così accesso a questo servizio offerto da terze parti.

YouTube privacy policy

Se accetti, la tua scelta sarà salvata e la pagina verrà aggiornata.