“Dopo l’intervento di sospensione idrica del 17 novembre e il successivo ripristino dell’erogazione sabato pomeriggio, si è verificato un guasto nella notte di domenica 19 presso l’impianto del serbatoio Montesanto, indipendente dall’intervento programmato di sospensione idrica”

QUESTA MATTINA, LO HANNO COMUNICATO IN UNA NOTA I RESPONSABILI DEL’AZIENDA MERIDIONALE ACQUE MESSINA (AMAM)

157

“Dopo l’intervento di sospensione idrica del 17 novembre e il successivo ripristino dell’erogazione sabato pomeriggio, si è verificato un guasto nella notte di domenica 19 presso l’impianto del serbatoio Montesanto, indipendente dall’intervento programmato di sospensione idrica”. Questa mattina, lo hanno comunicato in una nota i responsabili del’Azienda Meridionale Acque Messina (AMAM).

Il testo prosegue: “questo guasto ha compromesso il sistema di pompaggio del serbatoio, influenzando particolarmente le zone di Camaro, San Jachiddu, Salita Curcuruto, Torrente Trapani, Via Cappellini, Viale Giostra, Via Palermo, Via Olimpia, Annunziata e Strada Panoramica (zona nuovo Parnaso). Nonostante la conclusione delle riparazioni tecniche agli impianti di sollevamento, persistono problemi di distribuzione nelle zone interessate”.

Si aggiunge nel documento: “per fronteggiare la situazione, AMAM ha potenziato il supporto alla popolazione attraverso autobotti fino al completo ripristino dell’erogazione, tranne per Villaggio Annunziata e zona Viale Giostra e Via Palermo, dove l’erogazione sarà regolare domani mattina. Il Centro Operativo Comunale (COC) è stato disattivato dalle ore 20 di ieri, e le operazioni di supporto sono ora gestite direttamente da AMAM, raggiungibile ai numeri 090.3687722 e 348.3985297, oltre che attraverso i canali social”.

I componenti dell’Azienda Meridionale Acque Messina concludono affermando che: “i ‘rubinetti fissi’ rimangono attivi per fornire acqua potabile ai cittadini in alcuni punti del territorio, tra cui Via Girolamo Savonarola, V. Onofrio Gabriele (presso piazza Castronovo), Viale Europa (presso l’Ospedale Piemonte), Viale Principe Umberto (presso il Serbatoio Torre Vittoria – incrocio con via Michele Amari) e presso la sede di Amam in Viale Giostra”.