Durante un servizio di controllo messo in atto lo scorso fine settimana dai Carabinieri della Compagnia di Taormina (ME), per prevenire e contrastare i reati connessi alla movida estiva e gli assembramenti legati al Coronavirus, è stato possibile esaminare più di 30 autovetture ed oltre 60 persone, diversi sono stati gli esercizi commerciali sottoposti a verifica

UNO DEI LOCALI UBICATO A GIARDINI NAXOS E' STATO SANZIONATO CON UNA MULTA DA 400,00 € E LA CHIUSURA TEMPORANEA PER 5 GIORNI

0
36

Durante un servizio di controllo messo in atto lo scorso fine settimana dai Carabinieri della Compagnia di Taormina (ME), per prevenire e contrastare i reati connessi alla movida estiva e gli assembramenti legati al Coronavirus, è stato possibile esaminare più di 30 autovetture ed oltre 60 persone, diversi sono stati gli esercizi commerciali sottoposti alla verifica del rispetto della normativa vigente facente fronte al contenimento della Pandemia virale.

Uno di questi, ubicato a Giardini Naxos, è stato sanzionato con una multa di 400,00 € e la chiusura temporanea per 3 giorni, per aver omesso di far rispettare agli avventori le disposizioni previste per il contenimento dell’emergenza sanitaria in materia di assembramento e utilizzo dei DPI.