È partito oggi da Roma Termini un Frecciarossa con livrea dedicata a Sanremo 2024, che accompagnerà giornalisti e dipendenti Rai nella città ligure per partecipare alla manifestazione canora più celebre d’Italia

ALLA PARTENZA DEL TRENO CHARTER ERANO PRESENTI, TRA GLI ALTRI, LUIGI CORRADI, AMMINISTRATORE DELEGATO E DIRETTORE GENERALE DI TRENITALIA E GIAMPAOLO ROSSI, DIRETTORE GENERALE DELLA RAI..., A BORDO DEL TRENO ANCHE LE CONDUTTRICI DI RAI RADIO 2 EMA STOKHOLMA E ANDREA DELOGU

201

Testo…, tratto da… www.dire.it!

È partito oggi da Roma Termini un Frecciarossa con livrea dedicata a Sanremo 2024, che accompagnerà giornalisti e dipendenti Rai nella città ligure per partecipare alla manifestazione canora più celebre d’Italia. Alla partenza del treno charter erano presenti, tra gli altri, Luigi Corradi, amministratore delegato e direttore Generale di Trenitalia e Giampaolo Rossi, direttore generale della Rai…, a bordo del treno anche le conduttrici di Rai Radio 2 Ema Stokholma e Andrea Delogu.

CORRADI (TRENITALIA): “SU QUESTO TRENO SI CANTERÀ E SI BALLERÀ”
“È la prima volta che un ETR 1000, uno dei nostri Frecciarossa più belli, arriva a Sanremo e arriva proprio in occasione del Festival. In più, è bello il fatto di collaborare insieme alla Rai e di portare sul treno gran parte del personale Rai che lavorerà nei prossimi giorni al Festival”. Luigi Corradi, amministratore delegato e direttore di Trenitalia, commenta così la partenza del treno Frecciarossa 1000 livreato ‘Sanremo 2024’, che è partito questa mattina dal binario 1 di Roma Termini.

“Su questo treno si canterà e ci si divertirà– ha aggiunto Corradi-, perché serve a portare tutta la Rai che lavorerà nei prossimi giorni al Festival di Sanremo. Noi abbiamo diverse partnership ma quella con la Rai è particolarmente importante e il Festival è uno degli eventi più importanti. Ma io lancio già una sfida per il futuro: rinnovare anche per il prossimo festival di Sanremo questa partnership”.

IL TRENO RIENTRERÀ A ROMA L’11 FEBBRAIO
Nei prossimi giorni, il Frecciarossa livreato per Sanremo 2024 viaggerà sulla Rete Alta Velocità per tutta la durata del Festival, per poi ripartire da Sanremo l’11 febbraio alla volta di Roma. Il treno fa parte di un network di Frecce che, grazie a oltre 270 collegamenti, ogni giorno unisce in modo sostenibile più di 120 destinazioni in tutta la Penisola. Trenitalia ribadisce il suo impegno nel muovere le persone e connetterle alla cultura, nel pieno rispetto della sostenibilità ambientale e della promozione turistica. È, inoltre, partner dei principali eventi musicali, sportivi e culturali.

ROSSI (RAI): “SANREMO FINESTRA ITALIA NEL MONDO”
“Sanremo apre l’immaginario del nostro Paese: è una finestra dell’Italia nel mondo ed è il motivo per cui la Rai investe tanto, perché mette in piedi una macchina produttiva unica in Europa che solamente la Rai può fare. È un regalo al nostro Paese”. Così Giampaolo Rossi, direttore generale della Rai, arrivato alla stazione Termini di Roma da dove è partito il treno Frecciarossa 1000 livreato ‘Sanremo 2024’ che accompagnerà giornalisti e dipendenti Rai alla manifestazione canora più celebre d’Italia.

“Sanremo riesce soprattutto grazie alle centinaia e centinaia di donne e uomini della Rai che da mesi stanno lavorando per metterla in piedi- ha aggiunto- Questo treno serve ad unire anche simbolicamente l’azienda nelle attività di lavoro che svolge e a rappresentare una Rai che è viva e che accompagna l’Italia nelle sue trasformazioni sociali”. Sulla sostenibilità in Rai Rossi ha detto: “È uno degli elementi fondamentali che abbiamo messo nei nuovi piani di sviluppo dell’azienda con l’amministratore delegato Roberto Sergio e con la presidente Marinella Soldi”.

EMA STOKHOLMA: “PRONTI PER PARTIRE CON TRENO-FAMIGLIA”
“Siamo pronti per Sanremo. E questa cosa di partire tutti quanti insieme è meravigliosa. Io adoro viaggiare in treno: è il mio mezzo preferito, quindi sono molto felice di fare questo ‘treno-famiglia’. Quest’anno è ancora più organizzato per noi: è davvero fantastico”. Così Ema Stokholma, conduttrice radiofonica, poco prima di partire dalla stazione Termini di Roma con il treno Frecciarossa 1000 livreato Sanremo 2024 che accompagnerà giornalisti e dipendenti Rai alla manifestazione canora più celebre d’Italia.

CORRADI (TRENITALIA): “CON NOI FESTIVAL PIÙ SOSTENIBILE”
Il Frecciarossa 1000 livreato ‘Sanremo 2024 partito questa mattina da Roma Termini “è molto sostenibile, è un treno nuovo che consuma il 30% di energia in meno, e i suoi materiali sono al 97% riciclabili. Pensiamo anche al futuro, quindi, alle nuove generazioni. Ed è bellissimo farlo con il festival di Sanremo”, ha spiegato oggi ai cronisti Luigi Corradi, amministratore delegato e direttore di Trenitalia.

UN FRECCIAROSSA ‘GREEN’
Il Frecciarossa 1000, infatti, è il primo treno Alta velocità al mondo ad avere ottenuto la certificazione di impatto ambientale (EPD) basata su un’attenta analisi del ciclo di vita. Ogni dettaglio, dalle leghe leggere di cui è composto, fino ai nuovi motori elettrici che lo spingono, è stato progettato per ridurre al minimo il consumo di energia: fino al 30% in meno rispetto ai treni Av della precedente generazione. L’attenzione alla sostenibilità non si limita alla riduzione dei consumi ma tiene conto anche della riciclabilità dei materiali di cui è costituito, che raggiunge il 94% al termine del ciclo di vita del treno.