E’ stata presentata alla stampa l’attività del gruppo consiliare M5S, composto da Cristina Cannistrà, Andrea Argento e Giuseppe Fusco, che, in questa tornata elettorale, hanno riproposto la loro candidatura al Consiglio comunale

LA PRESENTAZIONE DESCRITTA..., E' AVVENUTA STAMANE A MESSINA

0
210

E’ stata presentata alla stampa l’attività del gruppo consiliare M5S, composto da Cristina Cannistrà, Andrea Argento e Giuseppe Fusco, che, in questa tornata elettorale, hanno riproposto la loro candidatura al Consiglio comunale.

“In questi 4 anni abbiamo prodotto 200 atti, di cui 34 sono stati immediatamente attuati anche grazie al supporto del Consiglio comunale che li ha approvati e condivisi con noi. I restanti provvedimenti sono stati atti ispettivi, di controllo, di proposta e anche numerosi solleciti. I principali temi affrontati si basano su cinque pilastri: servizi sociali e welfare; turismo, cultura e sport; partecipazione e servizi ai cittadini; patrimonio immobiliare; legalità. La nostra è stata politica della partecipazione, perché in questi quattro anni abbiamo inteso il nostro ruolo come portavoce dei cittadini messinesi e, qualunque atto è scaturito dal dialogo con la comunità”, dichiara la consigliera comunale uscente Cristina Cannistrà, che è stata designata assessore dal candidato sindaco Franco De Domenico“.

“Per noi è stata la prima volta in Consiglio e siamo estremamente fieri del lavoro portato avanti. Siamo stati un’opposizione seria e sana, che ha portato avanti le istanze dei cittadini, nell’esclusivo interesse di Messina. Siamo stati leali nei confronti dei nostri elettori e sempre coerenti con le nostre idee”, dichiara Andrea Argento.

“Abbiamo avuto l’onore e l’onere di rappresentare i messinesi: lo abbiamo fatto con passione e impegno, mettendo in campo tutte le nostre competenze, ognuno nel proprio ambito. La nostra è stata un’opposizione produttiva e costruttiva… lo dicono i numeri, le delibere e la quantità degli atti presentati”, conclude Giuseppe Fusco.