Gli agenti della Sezione Volanti della Questura di Messina, nei giorni scorsi, hanno fatto una lugubre scoperta: lunedi 8 maggio 2023, durante un controllo di routine per strada è stata fermata una persona già nota alle forze dell’ordine e successivamente, è scattata una perquisizione nel suo alloggio, alle Case Gialle di Bordonaro

NELLA CITATA ABITAZIONE..., I POLIZIOTTI IN MEZZO AD UNA CATASTA DI RIFIUTI HANNO RINVENUTO UN CADAVERE IN AVANZATO STATO DI DECOMPOSIZIONE

335

Gli agenti della Sezione Volanti della Questura di Messina, nei giorni scorsi, hanno fatto una lugubre scoperta: lunedi 8 maggio 2023, durante un controllo di routine per strada è stata fermata una persona già nota alle forze dell’ordine e successivamente, è scattata una perquisizione nel suo alloggio, alle Case Gialle di Bordonaro.

Nella citata abitazione…, i poliziotti in mezzo ad una catasta di rifiuti hanno rinvenuto un cadavere in avanzato stato di decomposizione. Il corpo non sarebbe di un parente del proprietario della casa. Nel luogo, sono giunti anche i Carabinieri e gli inquirenti della Squadra Mobile i quali hanno attuato ulteriori rilievi. I magistrati della locale Procura della Repubblica hanno aperto un’indagine con l’ipotesi di reato di occultamento di cadavere. Ora gli investigatori…, attendono il responso dell’autopsia, che dovrà fornire i necessari chiarimenti sulle cause del decesso.