Gli operatori della Polizia Stradale…, in queste ore continuano a porre in essere l’offensiva contro i furti di auto: nei giorni scorsi, il personale della Squadra di Polizia Giudiziaria di Messina ha recuperato una Fiat 500 cabriolet, nuovo modello, che era stata rubata nella provincia di Palermo

L’ATTENZIONE DEGLI INVESTIGATORI SI È CONCENTRATA SULLE CARATTERISTICHE DEL NUMERO DI TELAIO, CHE RISULTAVA DIFFORME DAGLI STANDARD DI COSTRUZIONE

98

Gli operatori della Polizia Stradale…, in queste ore continuano a porre in essere l’offensiva contro i furti di auto: nei giorni scorsi, il personale della Squadra di Polizia Giudiziaria di Messina ha recuperato una Fiat 500 cabriolet, nuovo modello, che era stata rubata nella provincia di Palermo.

L’attenzione degli investigatori si è concentrata sulle caratteristiche del numero di telaio, che risultava difforme dagli standard di costruzione. I caratteri alfanumerici, infatti, erano diversi per dimensione e morfologia rispetto a quelli originali. Successivi e più approfonditi accertamenti hanno rivelato che non vi era corrispondenza tra il numero di telaio e quello del motore.

Il veicolo è stato quindi sottoposto a sequestro penale e affidato in giudiziale custodia, in attesa delle operazioni di restituzione. Questo ulteriore successo testimonia l’elevata attenzione che la Polizia Stradale dedica ai reati predatori, in particolare al furto e al riciclaggio di veicoli. I rinvenimenti di veicoli eseguiti nelle scorse settimane confermano l’efficacia delle operazioni e l’impegno costante delle forze dell’ordine in questo ambito.