I rappresentanti del Consiglio comunale di Taormina, hanno revocato lo stato di liquidazione dell’Azienda servizi municipalizzata

DICE IL LIQUIDATORE, L'AVVOCATO ANTONIO FIUMEFREDDO IN UN COMUNICATO ODIERNO: "LA REVOCA E' UN ATTO INEDITO NEL PANORAMA DEL PAESE"

0
42

I rappresentanti del Consiglio comunale taorminese, hanno revocato lo stato di liquidazione dell’Azienda servizi municipalizzata.

Dice il liquidatore l’avvocato Antonio Fiumefreddo in un comunicato odierno: “la revoca della liquidazione è un inedito nel panorama del Paese, dove ci sono società mantenute in liquidazione da oltre 30 anni ma soprattutto è un risultato che si deve a Taormina, al suo rilievo nel contesto internazionale. Più d’ogni cosa, però, considero una gioia avere restituito ai lavoratori serenità e stabilità. Un grazie, infine, per la fiducia accordatami va, al Sindaco prof. Mario Bolognari, al Presidente del Consiglio comunale, Lucia Gaberscek, ai Consiglieri comunali tutti, per avermi consentito il privilegio di servire la comunità”.