Identificato in poche ore il pirata della strada che sabato scorso, nei pressi dello svincolo di Tremestieri, ha investito un agente della Polizia Stradale in servizio presso la Sezione di Reggio Calabria, di rientro a casa dopo il turno di servizio

SI TRATTA DI UN 45ENNE CHE, A BORDO DI UN’AUTO DI GROSSA CILINDRATA, HA INVESTITO IL POLIZIOTTO, ATTUALMENTE IN PROGNOSI RISERVATA, ED È SCAPPATO SENZA PRESTARE SOCCORSO

173

Identificato in poche ore il pirata della strada che sabato scorso, nei pressi dello svincolo di Tremestieri, ha investito un agente della Polizia Stradale in servizio presso la Sezione di Reggio Calabria, di rientro a casa dopo il turno di servizio. Si tratta di un 45enne che, a bordo di un’auto di grossa cilindrata, ha investito il poliziotto, attualmente in prognosi riservata, ed è scappato senza prestare soccorso.

Gli agenti della Sezione e della Sottosezione di Messina, intervenuti sul luogo dell’incidente, hanno ricostruito la dinamica dell’accaduto ed avviato accurate indagini che hanno permesso di dare un’identità al pirata della strada e di risalire al veicolo che lo stesso aveva tentato di nascondere. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro ed il 45enne, che guidava con patente revocata, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria competente per i reati di lesioni stradali gravissime e fuga ed omissione di soccorso.