Ieri pomeriggio gli #agenti del #Reparto #Prevenzione #Crimine #Campania nel transitare in via Poerio hanno notato tre persone che stavano rincorrendo due uomini ed una di esse ha raccontato che, poco prima, i due le avevano sottratto il borsello e, per procurarsi la fuga, uno dei due l’aveva spintonata

UN 29ENNE TUNISINO CON PRECEDENTI DI POLIZIA È STATO ARRESTATO PER RAPINA IMPROPRIA E RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE NONCHÉ SANZIONATO AMMINISTRATIVAMENTE PER DETENZIONE DI SOSTANZA STUPEFACENTE PER USO PERSONALE

55

Ieri pomeriggio gli #agenti del #Reparto #Prevenzione #Crimine #Campania nel transitare in via Poerio hanno notato tre persone che stavano rincorrendo due uomini ed una di esse ha raccontato che, poco prima, i due le avevano sottratto il borsello e, per procurarsi la fuga, uno dei due l’aveva spintonata.

Gli #operatori li hanno inseguiti fino a quando, giunti in via Calasanzio, sono riusciti a bloccare con difficoltà uno di essi trovandolo in possesso di circa un grammo di sostanza stupefacente, mentre l’altro è riuscito a far perdere le proprie tracce.

Un 29enne tunisino con precedenti di polizia è stato arrestato per rapina impropria e resistenza a Pubblico Ufficiale nonché sanzionato amministrativamente per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.